L’inverno non è più alle porte!

Anche da voi ieri sera, come qui è iniziato il diluvio universale? Sto incominciando seriamente a pensare che forse dovrei mettere a frutto le mie qualità di creativa, cercando di costruire un’arca!
Sabato ho svuotato la loggia da tutte le miei piantine grasse che hanno trovato rifugio nella tavernetta e l’ingresso mi sembrava così spoglio  e triste… 🙁
Così ho utilizzato questa casetta presa ad un mercatino per realizzare una nuova ghirlanda per il portone dal sapore più invernale.
Abbinata a un bunting microscopico che mi fa impazzire e che credo farò anche come decorazione natalizia. ^_____________^

 Sotto la loggia hanno trovato posto due piante che teoricamente dovrebbero resistere all’inverno…

Speriamo! Il “cambio loggia” è stato fatto appena in tempo… Le piantine grasse sono al riparo e scamperanno l’inverno, mentre io ce la farò?!? Intanto mi sono presa la prima influenza di stagione! -.-‘ 
Unica nota positiva di questo tempaccio è poter stare al calduccio con una bella tazza di te, con la pioggia battente sulle travi della mansarda.
Ah! In questo fine settimana passato in casa, tra una dormita e l’altra, non ho perso tempo! Su consiglio di un’amica (che ringrazio!) ho aperto un piccolo shop qui  ^__________^
Buona settimana e tutti :-*Ely

8 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *