Matrioska #3

Che dire… Non lo so!
Ho aspettato fino ad oggi pomeriggio per riorganizzare le idee su questi due giorni intensi di “mercatino”, ma non riesco ugualmente a parlarne.
Sicuramente i cantieri, sono per me posti molto familiari, perchè fin da quando ero piccola mi ci intrufolavo dentro scavalcando recinzioni con o senza mio babbo, mentre adesso ci vado per lavoro, ma mai, mai, avrei creduto un giorno, di farci un mercatino.
Sicuramente “mercatino” va scritto tra virgolette, perchè Matrioska è un Evento con la E maiuscola dove artisti (artisti veri, mica come me) espongono le loro opere.
Quando ho fatto un sopralluogo del posto per decidere la mia postazione, alla scoperta che l’evento si teneva in un cantiere, tra calcinacci ancora da raccogliere e betoniere di cemento, la mia faccia deve essere stata più o meno questa o.O
 E mi sono detta: O salta fuori una ciofeca o una cosa strafiga!!!
Secondo voi?!?

Ovviamente, da perfetta estranea ai fatti, non potevo immaginare!

Insomma! Due giornate intense, lunghe, massacranti, ma meravigliose.
Organizzazione fantastica, nuovi amici, incontri, contatti… 
E anche qualche stupidata, perchè anche se era un evento di un certo livello, io la seria non la riesco proprio a fare! ^_______^

Non so, mi sembra di non aver detto nulla… Non si può spiegare, bisogna trovarsi dentro e viverlo.
Matrioska #4 ti aspetto.

A presto
Ely

8 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *