Piccoli dormiglioni su due ruote

Qui è un caldo che si muore e io… ne sono felice!

Voi ve la siete dimenticata la scorsa estate, che ha sempre piovuto e ci lamentavamo in continuazione della stagione al mare rovinata?!? Io no e quindi, me la godo!

Si ok, faccio fatica a cucire, a star dietro ad Anita in spiaggia che corre senza mai fermarsi, a pulire, ecc… ecc… ma preferisco di gran lunga questo caldo che la pioggia dell’anno scorso! 😛

Non che di giorno cucio poco, ma la sera, ultimamente, faccio fatica ad addormentarmi perchè mi frullano per la testa certe idee… troppe, perchè ho poco tempo già per fare quello che devo fare, figuriamoci per esplorare prodotti nuovi.

Ma ieri, dopo la terza mamma che mi chiedeva se producevo questo articolo, non riuscivo a togliermelo di mente. Dopo aver messo a letto la pupa, come sempre dopo essermi impigiamata, mi è preso un vero e proprio raptus!!!

Ore 22:00 Ho iniziato a tagliare ad occhio la prima stoffa che ho reputata valida al progetto, senza cartamodello, metro o altro… solo l’idea in testa!

11831665_1641253692758112_709219218359416597_n

Ore 22:30 Progetto tagliato e abbandonato a se stesso, causa piccola peste che richiede attenzioni e quindi amen, a letto, ma con la testa altrove! (vita di mamma creativa)

Ma oggi… Sono talmente soddisfatta del risultato appena finito, che mi sono pure fatta sbranare dalle zanzare in giardino, per fare due/tre foto degne e farvelo vedere il prima possibile!!!

P1010453

Eccolo, il mio cuscino da bici per piccoli dormiglioni, interamente imbottito con pula di farro bio, decorticata al 100% e crio-trattata, quindi perfetta da utilizzare per prodotti per l’infanzia.

Avrei potuto puntare su qualcosa di più economico, ma ultimamente mi spingo sempre più verso la qualità del prodotto finale e quindi la mia decisione è stata la pula di farro, perchè a differenza dell’ovatta, fa traspirare e sudare meno, in più si adatta al peso della testa, quindi potete immaginare quanto è comodo e coccoloso! 😛

La bicicletta, non è il massimo dell’estetica, ma (sappiatelo!) è la vecchia bici della cara nonna Anita, che ora usa mia mamma per portare a spasso la mia Anita, quindi capite bene che per me non c’è bici più bella! *.*

P1010452

Ovvio, il cuscino qualcosa di speciale doveva averlo e così, spunta un simpatico coniglio dalle orecchione morbidose, con cui il bimbo può giocare, fin quando resiste al sonno! 😉

Quasi quasi, lo collaudo io facendoci un pisolino…

Buon pomeriggio!

Ely

3 comments

  • che bella idea!!! beata te che hai il mare li a due passi!!! 🙂

  • questa idea è geniale!!!!!
    ma quanta creatività hai…da quando sei diventata mamma i tuoi prodotti per i più piccini sono fantastici!!
    spero tu abbia un passaparola tra le mamme che saranno invidiose di questo cuscino e chissà quante lo vorranno collaudare
    dopo una giornata al mare i bimbi sono sempre stanchi e si addormentano facilmente
    sei super! un bacio a te e uno ad Anita
    Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *