Riduttore lettino per signorine coccolone

Buon pomeriggio a tutte!
Ho appena finito una super tazza di te bollente, Anita dorme con il nonno e io, non mi sembra vero, posso scrivere un post tutto in santa pace!!!
Il 2014 ha portato un cambio radicale nel Tempo di Ely. Non tanto per l’estetica del blog che si è adattata al suo percorso, ma per tutto quello che si materializza alla mia postazione.
Ovvio che la passione per un mobile abbandonato ad un passo dal rogo, un abito spoglio senza alcun ornamento, una tavola triste senza una tovaglietta che accolga una coccolosa colazione o una ricettina in cui la sottoscritta dalle scarse doti culinarie voglia cimentarsi, sono comunque fonte d’ispirazione, quindi non abbandoneranno mai il mio spirito di creativa rivoluzionaria. Nel blog spunterà sempre un post dedicato a queste forme di creatività, ma è ormai chiaro che l’indirizzo preso dalle mie manine è principalmente quello che riguarda i più piccoli e credo che l’arrivo della pupetta sia stato determinante. 
Quando ti dicono “un figlio cambia la vita e le priorità…” ^.^
Una delle primissime cose cucite per Anita, dopo la valanga di bavaglini è questo riduttore per il lettino.
Dopo dieci mesi, il riduttore è ancora super utilizzato e la pupetta sembra non volersene staccare.
E’ stato usato nella culla i primi tre mesi, per poi passare nel lettino, pensando un domani di usarlo come “barriera” per il tappetone da gioco, ed invece è ancora al suo posto perchè ho una figlia super coccola a cui piace sentirsi protetta durante la nanna.  
Insomma una di quelle creazioni tanto veloci quanto utilizzate. Una vera soddisfazione!
Buona serata e buon week end a tutte!
Ely

2 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *