Risotto con fiori di zucca e sardoncini scottadito

Buon lunedì a tutti!
Eccomi qui con la ricettina inventata/rimediata della settimana scorsa.
Come spesso mi capita, apro il frigo e dico “bene”, cosa rimedio oggi per pranzo?!?” -.-‘
Quel giorno ero tornata a casa con dei bellissimi fiori di zucca raccolti direttamente dall’orto di mio babbo (quando si dice km zero).
Aprendo il frigo, mi guardano con occhio un pò triste in effetti, dei sardoncini cotti alla scottadito, che erano avanzati dalla sera prima (impanati e cotti sulla griglia, qui in romagna la loro morte la trovano in mezzo ad una piadina farcita con radicchio e cipolla).
Lo sguardo tra me e i sardoncini è stato così intenso che non ho resistito alla tentazione dell’esperimento! 😛
Ebbene si… Ogni tanto mi piace, provare il rischio del divorzio!!! ahahahah

Ma anche questa volta l’ho scampata, ed ecco a voi il risultato.

Che dire… fantastico!
Ormai è certo. Le cose migliori mi vengono sempre per caso -.-‘
Ingredienti:
  • 170 gr di riso
  • 1 piccola zucchina
  • 8/10 fiori di zucca
  • Sardoncini alla griglia spinati (i miei erano una quindicina scarsi)
  • 1 peperoncino
  • 1 scalogno
  • Brodo vegetale q.b.
  • Vino bianco
Procedimento:
  • Pulite i fiori di zucca e la zucchina e fateli a pezzettini piccoli
  • Fate soffriggere lo scalogno con il peperoncino e buttate dentro i fiori e la zucchina, fate rosolare bene e sfumate con un goccio di vino bianco. Cuocete per 5 minuti
  • Buttate giù il riso, giratelo per bene, aggiungendo il sale e il brodo vegetale fino a cottura 
  • Qualche minuto prima di fine cottura, aggiungete i sardoncini spinati e spezzettati (io ne ho tenuti qualcuno per la guarnizione) 
  • Impiattate, decorate e finite con un goccino di olio a crudo
Buon appetito!
Ely

4 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *