Una collanina e una ricettina ^_^


Sabato è stata una giornata massacrante, pulizie fino alle 15 del pomeriggio, ma il mio frigorifero come del resto tutta la cucina, gridava vendetta ed ora sono tutta fiera dell’ordine e pulizia che ho fatto in tutti gli scaffali! Insomma prima il dovere e poi il piacere, giusto?!?
Per la serata infatti avevamo in programma una bella cena toscana con amici a casa nostra… Di nuovo a sfaccendare in cucina, ma questa volta è stato un piacere. ^_^
Prima di tutto ho consegnato ad una amica una collanina che mi aveva chiesto, scegliendo personalmente lei pietre e modello. Ecco il risultato che ne dite? Mi sembra sia venuta carina e molto estiva. ^_^
E poi lei, la mia seconda creazione della giornata.
La cena che era principalmente a base di formaggi tipici toscani (tornati con noi dal nostro viaggio pasquale), abbinati a confetture, sottoli, crostini e ottimo vino, si è aperta con un entrèe a base di pappa al pomodoro. Io l’adoro!!!
Quando vado in Toscana non può mancare in un mio pranzo o cena e quindi ho provato a farla, anche perchè la ricetta è veramente semplicissima e se avete voglia di provarla ve la scrivo qui sotto… Non vi deluderà! 😛
Per 4 persone
  • Tagliare grossolanamente 1 kg di pomodori e cuocerli senza niente per 10/15 minuti e passarli al passatutto
  • Far soffriggere due spicchi di aglio e del peperoncino a piacimento nell’olio
  • Aggiungere la passata che avete ricavato, mezzo dado di carne e sale
  • Aggiungere la mollica del toscano spezzettata grossolanamente e girare per ancora qualche minuto con una forchetta per farla sbriciolare bene
  • Per ultimo unire qualche foglia di basilico e spegnere
  • Vi consiglio di farla qualche ora prima di mangiarla e servirla tiepida (togliete gli spicchi d’aglio!)
  • Quando la impiattate aggingeteci una grattatina di pepe macinato, una goccia di olio e una fogliolina di basilico

Buon appetito! ^_^

5 comments

  • Ciao Ely
    ti ringrazio per il commento carino che mi hai lasciato.
    Ovviamente ho subito sbirciato nel tuo blog. Complimenti. Fai delle cose molto belle e sopratutto molte cose diverse. Bravissima.
    Un salutone
    Ciao
    Margit

    • Ely

      Grazie mille ^_^
      Ci sentiamo presto per un ordine on line… appena mi serve qualcosina mi faccio viva, ho visto delle cose veramente molto carine *_*
      A presto

  • sai che non l’ho mai mangiata? dovrei rimediare a questa grave mancanza…..
    baci
    Clelia

  • Ely

    Eh si!!! Io l’ho scoperta per caso in Toscana, perchè una sera me la offrì l’oste e da allora è stato amore! Rimedia rimedia… e soprattutto , anche se dentro c’è già il pane, per me la sua morte è mangiarla su una bella fetta di toscano! Gnam gnam 😛

  • No non la conosco…ma mi sembra buona buona…magari ci provo.. oppure la proverò nella mia prossima gita Toscana;)))
    ciao grazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *