Una torta per 100 a-mici

Poco più di 2 mesi…
Oltre 4000 visite…
E oggi… 100 a-mici

E tante, tantissime, soddisfazioni che mi avete dato. ^_^
Per ringraziarvi del vostro tempo che avete deciso di passare qui con me, vi offro una fetta di torta virtuale e la sua ricetta, se avete voglia di mangiarvela veramente! 😉

Teo garantisce… E’ una torta da leccarsi i baffi! ^_^

Ingredienti per lo sciroppo:

  • 4 limoni
  • 3 manciate di zucchero

Ingredienti per l’impasto:

  • 3 uova
  • Un pizzico di sale
  • 700 gr di mele rosse dolci
  • 200 gr di zucchero
  • 350 gr di farina
  • 125 gr di burro fuso
  • 200 gr di latte
  • 1 bustina di lievito
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Procedimento:

  • Tagliate le mele prima in quarti, sbucciatele e fatene delle fettine sottili.
  • Mettetele in una ciotola con il succo dei limoni e spargete le tre manciate di zucchero.
  • Facendo attenzione a non romperle, con le mani mischiatele dal basso verso l’alto e fate riposare mezzoretta. Ripetete l’operazione 2 volte.
  • Per l’impasto montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.
  • Aggiungete la farina, il burro fuso, il latte, il lievito e la scorza di un limone.
  • Versate il tutto nella pirofila imburrata ed infarinata. (io ne ho usata una con il buco, perchè è una torta molto umida e così si cuoce bene anche all’interno).
  • Posizionate le mele “in piedi” con la parte spessa fuori dall’impasto, tutte a raggiera vicine vicine, ancora gocciolanti di sciroppo.
  • In forno a 180° ventilato per 50 minuti.

E’ una torta che si mantiene parecchi giorni e se fatta il giorno prima è ancora più buona!!!

Buon appetito e ancora 100 grazie! ^_^
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *